Equilibri di sale e zucchero, senza dormire, mattina presto

Così stasera non dormi. Sveglia per nessuna ragione in particolare o forse si, stanca per tutte le solite ragioni ed una più, rifletti sulla pasta dei biscotti che hai lasciato in frigo, li cuoci domani.

Pensi e per non pensare pensi ai biscotti. Questi sono buoni e pensando stasera hai capito il perché. Zucchero e sale. Ecco cosa piace a tutti, il contrasto che diventa armonia, uno che rafforza l’altro. Danza e Musica ecco. Come due cose autonome e separate che insieme però danno forza l’una all’altra e che lasciano vedere di più l’una dell’altra, e che diventano altro se possono mischiarsi.

Quando doc suona il violino vorresti poter danzare ancora come sapevi fare, senza scarpe, senza luce, musica muscoli pavimento e girare, girare ancora come fa nora maria che non ha addosso tutti i filtri che il tempo ci mette. Ma non lo fai, resti a sentire e va bene lo stesso, e metti nei biscotti un po’di sale, un po’di cioccolata e la farina integrale, e domani Claudia ti alzi un po’prima e li anche cuoci e li porti a lavoro, che senza tante parole la colazione ci vuole.

Solo per dire di un sapore diverso, di un equilibrio perfetto come quello che avevi sulle mezze punte e dopo quella labirintite non hai più ritrovato, come quello che cerchi, che mantieni in un biscotto, in una giornata e nella vita, su quel filo che ti sei scelta.

Poi mi sono addormentata. Sono le sei ed è ancora buio, alla fine i biscotti sono in forno e già la casa profuma come piace a me

Se voi volete, la ricetta originale la trovate qui . Poi metterò la mia verisione ma ci vuole sonno non perso e tempo che manca.

2 risposte a "Equilibri di sale e zucchero, senza dormire, mattina presto"

  1. Ecco, appunto: la contrapposizione ci vuole e non ti dico quanto mi arrabbio quando nelle ricette dolci trovo la mancanza del sale… che poi non è scontato perché se uno non sa cucinare e prende una ricetta testualmente se ne esce con una schifezza! Pure a me capita che seguo passo passo le istruzioni e se non sto attenta me ne scordo…
    I biscotti mi sanno di buono (non ti preoccupare, pure i miei impasti spesso pernottano al fresco), vado a vedermi la ricetta.
    Un bacio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...