Sette cose belle prima di andare a letto

Oggi pomeriggio aspettavo che tuo papà mi venisse a prendere, ed ero in piedi per la strada, precisamente su un marciapiede vicino ad un piccolo spartitraffico. La strada in questione è la via d’accesso all’ospedale, che costeggia l’università ed un supermercato, questo per dire che non ero su un vialetto di campagna, o in un percorso pedonale di un parco cittadino.

Il venerdì siamo sempre stanchi, poi lo sai, tua sorella non dorme mai, non c’è più nemmeno il sole, il marciapiede è pieno di cartacce, di immondizia, sembra tutto grigio. Guardavo in basso, i miei anfibi neri che dovrei lucidare, insieme ad un altro centinaio di cose che dovrei fare e che si ammassano insieme nella mia testa. Su un piccolo pezzo di terra incolto, minuscolo, c’era una pratolina, un sasso, tante foglioline verdi. Ho pensato che se non fossi stato a scuola e fossi stato con me ti avrei fatto notare quanta bellezza c’è in pochi centimetri quadrati. Così mi sono abbassata, e mentre la gente che passava si chiedeva cosa stesse fotografando quella, io ho scattato al niente questa foto, per farti vedere che le cose belle ci sono sempre se le sappiamo cercare.

Ed ho pensato che è da quando sei piccolino che cerco di farti apprezzare quello che hai intorno, che cerco di educarti alla felicità ed alla gioia delle piccole cose.

Qualche sera fa sei venuto nel mio letto, mentre cercavo di far dormire quella calamità naturale di tua sorella, ti sei messo accanto a noi e mi hai chiesto di rifare il gioco delle sette cose belle.

Era tanto che non lo facevamo più e conoscendoti era probabilmente una furbata per non andare a letto e stare sveglio un altro po’, però ha funzionato, perchè mi hai fatto tanta tenerezza, ed ho voluto anche autocompiacermi di questa piccola cosa che abbiamo sempre fatto insieme io e te.

Abbiamo elencato ogni sera, prima di dormire, sette cose belle successe nella giornata, e poi sette brutte. E ti ho insegnato questa mia convinzione che sia sempre più facile contare quelle belle, che sono tante e si fa prima, ed alla fine di una giornata che per te era stata anche brutta, riuscivo sempre a farti ridere ed ammettere che dopotutto non ci si poteva lamentare, dai. Scusami amore mio se ti ho infilato in testa questa mia idea e forse non è vera, scusa se ti ho creato una grande aspettativa di felicità e non posso darti certezze per il futuro. Io non lo so cosa ci aspetta domani, piccolo bimbo che sembri il tuo papà rimpicciolito, da quando penso al vostro futuro ho imparato il senso vero della speranza e della paura, dell’incertezza e del non avere altro da chiedere se non la vostra felicità.

Non possiamo prepararvi la vita, però posso provarci almeno, a darti gli strumenti per avere sempre la gioia nel cuore. Io ci credo davvero che affrontare la vita senza gioia sia una fatica troppo grande, non diventare mai un adulto scontento di tutto senza ragione. Trova sempre la sera le nostre sette cose belle, magari ci saranno giorni che quelle brutte saranno così grandi che non servirà pensarci, ce le avrai in testa come un martello ma ti prego bambino mio, proprio quelle sere, riempiti il cuore delle piccole cose, dei ricordi belli, di ciò che di bello puoi fare domani, qualcosa ci sarà sempre. Ricordati che basta una pratolina vicino ad un sasso a rendere meno grigio un venerdì stanco.

Fra le mie sette cose belle la sera, ci siete sempre voi, e stasera ci sarà quel piccolo fiorellino di strada che mi ha aiutato a sedermi dieci minuti per scrivere un po’, che mi fa tanto bene.

2 risposte a "Sette cose belle prima di andare a letto"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...