Pasta frolla montata per la sparabiscotti senza latte e senza burro

biscotti di frolla montata (1)

La definizione di pasta frolla montata mi ha sempre fatto pensare ad una pasta frolla che si è montata un pò la testa, e pensando di essere un po’ più di una pasta frolla, si dà  qualche aria… E insomma, darsi le arie è il modo giusto per dirlo visto che la frolla montata incorpora aria al suo interno; ha un procedimento un pò diverso dalla frolla classica, ed il risultato sono biscotti più friabili, un po’ più morbidi, e molto belli.

La sparabiscotti, a sua volta, è una sac à poche che si è montata la testa, ed ha deciso di dotarsi di un meccanismo curioso, per cui spara fuori dei biscotti di forma molto regolare, molto belli, con sagome variabili, che fanno un figurone.

Queste due vip, la frolla montata e la sparabiscotti, fanno una coppia formidabile per preparare in pochi minuti dei biscottini che sembrano fatti in pasticceria, i classici pasticcini da the, che ti immagini su un vassoietto d’argento in una sala da the di fine secolo scorso. In realtà… è tutta una montatura.

Molta scena e poco poco lavoro per noi, che ci prendiamo tanti complimenti e va a finire che la testa ce la montiamo pure noi.
Salvo poi fotografarli sciattamente dalla teglia, senza lavorarci troppo, in modo da smontare subito tutte le arie date inutilmente alla nostra testa.

Aggiungo ufficialmente, per chi non ha la sparabiscotti, che i biscotti di pasta frolla montata si possono fare anche senza la sparabiscotti. Una normale e modesta sac à poche va bene lo stesso, perdete l’effetto stampo, ma si può fare lo stesso, allo stesso modo e con le stesse accortezze.

La ricetta è il frutto di un pò di tentativi con successo medio, migliorati di volta in volta ed ora, secondo me, giunti al punto in cui non si tocca una virgola che così è perfetta. Ecco, mi sto montando anche io. Mettetemi la ciliegina rossa in testa.

Aggiungo solo una cosa. La sparabiscotti se non l’avete, compratela di acciaio, insomma, spendeteci poco di più che vale la pena, quelle in plastica sono meno durature e meno precise.

pasta frolla montata

BISCOTTI DI PASTA FROLLA MONTATA, CON LA SPARABISCOTTI

INGREDIENTI: (per una quarantina di biscotti)

125 gr di burro, o margarina a temperatura ambiente

120 gr di zucchero

1 uovo

300 gr di farina

1 cucchiaino di lievito per dolci

qualche goccia di essenza di vaniglia, o scorzetta grattata di un limone bio

qualche ciliegina candita tagliata a metà, se volete

PREPARAZIONE:

Montate a crema la margarina o il burro con lo zucchero, la consistenza deve essere spumosa, è fondamentale che il burro o margarina siano a temperatura ambiente, ma non troppo morbidi. Aggiugete in questa fase l’essenza che avete scelto.

Sbattete un po’ l’uovo, giusto per amalgamare albume e tuorlo, e aggiungetelo al composto di burro e zucchero, sempre mescolando.

Setacciate il poco lievito nella farina e aggiungete un po’ per volta al composto precedente. L’impasto sarà morbido, e anche leggermente appiccicoso, ma è così che deve essere. Se l’impasto risultasse però troppo morbido,  tenetelo in frigo dieci minuti e poi rilavoratelo; evitate se potete, di aggiungere ancora farina.

Per chiarezza, il passaggio in frigo non serve, lo si fa solo nel caso in cui l’impasto sia troppo molliccio, altrimenti direttamente nella sparabiscotti. Formate i biscotti direttamente sulla placca da forno senza carta da forno, senza burro o farina, niente, altrimenti i biscotti non faranno aderenza, e fidatevi, perchè una volta cotti si staccheranno senza problemi.

Se scegliete la classica forma a fiorellino, mettete nel centro mezza ciliegia candita, ed avrete assicurato l’effetto pasticceria viennese.

Infornate a 180° per 8-9 minuti al massimo, e una volta sfornati staccateli con una paletta di plastica.

Sono biscotti che si conservano a lungo in una scatola di latta, il fatto è che vanno via in un attimo…

 

Non possono mancare i menù delle cene settimanali, spero di ispirarvi anche oggi 😉

LUNEDI’: bistecchine di fracosta alla piastra, piselli con cipolla e prosciutto cotto

MARTEDI’:  serata hot dog con qualche contorno per bilanciare la schifezza:)

MERCOLEDI’: arrosti di tacchino al forno con funghi

GIOVEDI’: zuppa di farro e patate,  formaggi e carote

VENERDI’: pasta con tonno, toast al salmone

 

Annunci

18 thoughts on “Pasta frolla montata per la sparabiscotti senza latte e senza burro

  1. ciao omonima! non ho la sparabiscotti ma tutte queste “montature” mi hanno ispirata, potrei tentare nel weekend di produrre qualche forma strana….e se una non avesse neanche la sac à poche? metto il tutto in un sacchettino da freezer e gli foro un angoletto?
    e quanto cuociono? e la temperatura?
    ma questa frolla montata non va bene per fare anche crostatine, vero?
    (oggi sono un’assoluta palla, piena di domande, è una giornata così…….porta pazienza!)

    1. Ciao ominima. domande legittime se una omonima si scorda di mettere i tempi di cottura….provvedo subito.
      Il sacchetto va been, ma che sia spesso, la pasta è un po’ duretta! Crostatine mai provato. Se provi, magari, ci fai sapere? considera che non è un impasto che si stende eh! quindi non so… Guarda che i biscotti sono buoni 😉

  2. Sempre gentilissima nel condividere le tue fantastiche ricette….per quanto riguarda l’autoproduzione, anch’io ne sono una grande sostenitrice. La mia ultima “fatica” è un ricambio della scopa swiffer…

      1. La striscia si infila senza problemi nella scopa perchè sia la lavorazione ad uncinetto che quella a maglia, sono molto elastiche

  3. Mi ero persa questo post ma per fortuna l’ho ritrovato, perché con la sparabiscotti ho sempre un problema di impasto (troppo morbido, troppo compatto) e ora mi sono segnata il tuo, così al prossimo giro non ci litigo più 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...