Piccoli bomboloni con cioccolato fondente, senza latte, facili facili. Frittelle per Carnevale, da fare tutto l’anno

bomboloni ripieni (2) bomboloni ripieni (4)

Inisterei sul concetto di frittelle per carnevale facili facili, ma soprattutto sul da fare tutto l’anno. Perchè in effetti questi bomboloni piccini piccini ripieni di cioccolato fondente non meritano di essere relegati a pochi giorni all’anno. Quindi accendete le padelle e segnate la ricetta tra quelle adatte ad una domenica speciale.

Quest’anno Carnevale arriva troppo presto, dura troppo poco, arriva al momento sbagliato e insomma, ieri mi sono forzata a fare due frittelle per convincermi che è carnevale davvero.

Ma non che abbiano funzionato. Però buone sono buone, ho trovato pure un minuto per metterle in posa e fare due foto anche poco decenti, ma ho smesso di essere troppo esigente con la parte fotografa di Claudia.

bomboloni ripieni (7)


 

PICCOLI BOMBOLONI RIPIENI DI CIOCCOLATO FONDENTE


INGREDIENTI: (per 10 -12 bomboloni piccoli)

350 gr di farina bianca
una bustina di lievito di birra secco
2 cucchiai di zucchero
60 gr di margarina a t ambiente (se potete usate il burro)3 uova in tutto (2 più un albune nella pasta, il terzo turlo serve per sigillare)
50 ml di acqua (latte)
70 gr di cioccolato fondente al 70% tritato grossolanamente

PREPARAZIONE::

Preparate l’impasto: nella ciotola mescolate il lievito secco nella farina, poi mettete nel seguente ordine 2 uova intere ed un albume (tenete il tuorlo), lo zucchero, l’acqua ed un pizzico di sale. Impastate a lungo (qui le impastatrici sono benedette).

Coprite e fate lievitare almeno due tre ore, non di più, poi sgonfiate l’impasto sulla spianatoia e fatene una sfoglia alta 4-5 cm.
Da questa sfoglia ricavate con il coppapasta un numero pari di dischetti; togliete dalla tavola la pasta residua (e tenetela da parte che poi c’è il trucco).

Per confezionare i krapfen fate così: mettete un po’ di fondente al centro di un dischetto, spennellate i bordi col tuorlo restante, ricoprite con un altro dischetto e procedete fino alla fine. Il tuorlo terrà iniseme le due metà; nel caso vi sembrino poco stabili potete schiacciare un pò i bordi con le dita.

I krapfen devono lievitare ancora per un’ora, poi sono pronti per essere fritti in un pentolino a bordi alti con abbondante olio per friggere. Dovrebbero girarsi da soli a metà cottura, nel caso non lo facessero girateli voi delicatamente dopo 2 minuti, e toglieteli dal fuoco appena le due metà sono colorate.

Servite con zcchero a velo, e mangiateli caldi, in modo che il cioccolato all’interno resti morbido!

 

Ah, si, con gli avanzetti di pasta fate così: lavorateli un pò, incorporate il cicooclato fondente che avanza, e fatene 4 panini da cuocere al forno. cos’ avete merenda e colazione. Anche perchè state certi che i bomboloni all’indomani non ci arrivano!

 

Annunci

7 thoughts on “Piccoli bomboloni con cioccolato fondente, senza latte, facili facili. Frittelle per Carnevale, da fare tutto l’anno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...