Crackers ai semi di papavero, origano e parmigiano

crakers ai semi di papavero (3)

Ma mo’ te sei messa a fa pure i crackers?
Mio padre, aperitivo improvvisato, guarda scettico il vassoietto dove avevo messo un pò di crackers avanzati dalla cena della sera prima.

Ah boni però“. Eh si. Buoni infatti sono, questi crackers ai semi di papavero, origano e parmigiano. Mio papà è anche uno difficile di gusti e anche scettico (si notava dallo scetticismo iniziale), e invece questi biscotti salati lo hanno convinto. (nel senso che lo hanno convinto a finirseli)

Avevo pubblicato qualche tempo fa la ricetta dei Petits beurre e questi sono la variante salata, con parmigiano, l’unico latticino che mi è concesso…

I semi di papavero possono essere sostituiti con altri semi ovviamente, così come l’origano con altre erbe aromatiche. (Però i semini di papavero danno un aspetto veramente allegro, e questo era ancora l’origano preso in questa bellissima vacanza a Favignana, e davvero ci stava bene!).

crakers ai semi di papavero (4)

Una volta cotti, se li conservate in una scatola di latta durano anche 5-6 giorni, sempre se non passa vostro padre (quello scettico) e dà fondo alle riserve.

crakers ai semi di papavero


 CRACKERS AI SEMI DI PAPAVERO, ORIGANO E PARMIGIANO


100 gr margarina

6,5 cl acqua

sale

150 farina

100 gr parmigiano

semi di papavero circa 3 cucchiai

due o tre prese di origano

2 prese di lievito

PREPARAZIONE:

Versate l’acqua, la margarina ed il sale in un pentolino e fate scaldare finchè la margarina si sarà sciolta, poi togliete dal fuoco e fate raffreddare completamente.

Intanto in una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi, e quando la miscela liquida sarà fredda, amalgamatela con una spatola in silicone, versandola a filo sulla farina. Una volta aggiunto tutto il liquido, avrete un composto morbido ed omogeneo, che dovrete far riposare in frigo per almeno tre ore, ovviamente coperta con la pellicola.

Trascorso questo tempo lasciate il panetto a temperatura ambiente per una decina di minuti, poi stendete la pasta e tagliate i crakers della forma che preferite.
Ricordatevi di bucherellarli un pò con una forchetta, perchè altrimenti si gonfieranno troppo in cottura.
Cuocete in forno a 180° per 7-8 minuti, o finchè saranno appena dorati ai margini.

crakers ai semi di papavero (1)

 

Annunci

4 thoughts on “Crackers ai semi di papavero, origano e parmigiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...