Polpette di zucchine. Quale modo migliore per camuffare una zucchina?

polpette di zucchine

 

Questo piatto è pronto e fotografato da tempo…ma in “quel” tempo il mio blog somigliava più a wwwzucchinait che a Fornellidisalvataggio, e allora ho posticipato leggermente la pubblicazione, per evitare i problemi di cui parlavo qui.

Ho preso ispirazione da queste polpettine filanti, trasformandole un pò per via della mia allergia, era da tempo che meditavo di fare polpette vegetali, e queste mi hanno dato soddisfazione.

La buona notizia è che si possono congelare crude, e poi friggere ancora congelate, (ho fatto la prova)  e va da sè che diventano un ottimo salva cena o salva aperitivo, perchè si cuociono in pochi minuti, (e va da sè che ne ho preparata una bella scorta, con l’intenzione di usarle “in case of”). Devo confessare che ho un pò la sindrome della formichina. Sono felicissima quando riesco a fare scorte in congelatore di cibi semi pronti, o di cibi che in qualche modo aiutano in casi di  emergenza ospiti improvvisi, (o emergenza nonmivadicucinare, che capita spesso anche a casa mia).

Va bè ve lo dico che si possono fare anche al forno. Senza sensi di colpa o odori per casa, specialmente se avete ospiti.

Quindi vi dico in due parole come fare queste polpettine, vi garantisco, vi piaceranno.

polpette di zucchine (23)

@fornellidisalvataggio


POLPETTINE DI ZUCCHINE


INGREDIENTI:

5-6 zucchine medie

 200 gr circa (molto circa) di pangrattato, più quello per la panatura esterna

1 uovo

due foglioline di menta

sale

PREPARAZIONE:

fate le zucchine a rondelle sottili con una mandolina, cuocetele in padella, con pochissima acqua e senza olio, a fuoco basso e coperte, per farle disfare.

A fine cottura mettete il sale, e fate raffreddare.

Cercate di schiacciarle con una forchetta, in modo da renderle quasi una poltiglia.

Aggiungete la menta tritata, e un pò di pepe.

Aggiungete l’uovo, e iniziate a mettere in pangrattato, finchè il composto risulterà “polpettabile”, ma non lo indurite troppo!

Passate ogni polpetta nel pangrattato, per panarla all’esterno. Regolate di sale.

Se le usate subito friggetele in abbondante olio d’oliva, o passatele in forno a 200° fino alla doratura.

Se volete congelarle, disponetele su un vassoio, una accanto all’altra, e mettetele in congelatore per un giorno intero, su di un vassoio coperto di carta da forno. Trascorse le 24 ore potete riunirle in un sacchetto.

polpette di zucchine (6)

polpette di zucchine (9)

Annunci

10 thoughts on “Polpette di zucchine. Quale modo migliore per camuffare una zucchina?

  1. Sono felicissima di averti dato ispirazione e che le polpette ti siano piaciute 🙂 Grazie mille davvero!
    Anche io vorrei essere formichina come te, ma la mancanza di tempo mi porta a fare già il necessario quotidiano… so che è solo una questione di organizzazione e prima o poi ce la farò!
    Un super abbraccio!

  2. che buone!!ma veramente buone!!!pensa che mi sono “specializzata”nel farle anche senza uovo!oggi ho fatto i burger di spinaci che poi postero’ appena posso!!!mi piace moltissimo fare le polpettine di verdure e ho fatto anche queste!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...