Settembre…nuovi inizi, e inizio di settimana con il solito meal plan

Ho sempre pensato che il vero Capodanno fosse a settembre. Adoro il clima di “ri – avvio” che si sente nell’aria, che mi sento addosso. Archiviate le ferie, proiettati nel nuovo inizio, sembra davvero il momento adatto per i nuovi propositi, per migliorarsi, organizzarsi, comprare qualcosa di nuovo, levarci di dosso qualche brutta abitudine, (non dite iscriversi in palestra vi prego no); in testa mi frulla lal stessa prola da un pò…organizza organizza organizza …L’avete capito ormai, voi che mi conoscete…sono alla perenne ricerca incompiuta dell’organizzazione perfetta, del modogiustoper, aspiro a quelle donne anni 50, con grembiulino e sorriso smagliante, casa perfetta e dolcetti profumati nell’alzatina di cristallo, e in mano un bicchiere a V con martini ed un olivetta ad aspettare i mariti sul vialetto (fiorito) di casa (e cuscini sui divani intonati alle tende e al grembiulino, e fiocco rosa nei capelli, e una cucina piena di piantine aromatiche, e sempre tutto in ordine e pronto all’uso, e i grembiulini del bimbo lavati e stirati nell’armadio)…E invece sono quanto di più lontano da questa immagine, a parte il sorriso e i dolcetti nell’alzatina (ma non è di cristallo). E il mio grembiule viene da Dublino, è nero e c’è scritto Guinnes, e di conseguenza niente olivetta nel martini, ma birra dalla bottiglia per aperitivo, e il viale di casa è in discesa e non è un vialetto, (però i fiori ci sono) e il mio cane è un cavallo e farebbe cadere me, il bicchiere, e figlio e marito. Ma in questa allegra confusione mi trovo a mio agio, anche se a volte a casa ci vorrebbe un’impresa di pulizie e ancora preferisco fare una dolce che stirare i panni, e in me il “sensodeldovere” fa molta poca presa.

Ma ci provo sempre, sempre con lo scopo di migliorare e stare più sereni…

E ogni anno a settembre penso che tutto sia possibile, e quasto mi riempe di entusiasmo e di ottimismo, e sono ancora più felice del solito.

E allora ho in mente tante cose, sono trepidante per l’ingresso in prima elementare del Cicciolò che ha anche perso un dentino, e dita incrociate per tutto.

E per cominciare la settimana ecco il mio meal plan, sempre mancante del week end, ma chi mi ci tiene a casa a me ormai ?

LUNEDI’: P: pranzato al volo   C: Pasta alla carbonara, e insalata di verdure crude.

MARTEDI’:  P: Sogliole in padella, con contorno di piselli   C: minestrone di verdure con pasta

MERCOLEDI’: P: insalata di farro  oppure di  quinoa, gli ultimi piatti freddi dell’estate credo C: hamburger e caponata di verdure in padella

GIOVEDI’:  P: fuori   C: se il tempo tiene, arrostata…

VENERDI’: P: Pasta con sugo con olive e capperi   C: serata bruschettata, salsine e salsicce per bruschetta, e verdure sott’olio

SABATO: DOMENICA: fuori  😉

Buon lunedì, e buona settimana a tutti 🙂

Annunci

12 thoughts on “Settembre…nuovi inizi, e inizio di settimana con il solito meal plan

  1. Buoni propositi, vade retro! Se c’è una cosa che ho imparato con l’età è proprio a cogliere quello che viene, come viene. E comunque iscriversi in palestra mai e poi mai 😉

    Ps frigo vuoto e niente spesa per me questa settimana: domani si parte per Londra, yeah! Primo viaggio gluten free: speriamo in bene…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...