Dolce alla banana, senza latte e senza uova

dolce alla banan, senza latte e senza uova

(Che in questo caso ha la forma di un plum cake alla banana, o del banana bread, ma non lo è).

Ora vi racconto di quella volta in cui il mio allergologo mi ha tolto dalla dieta (latticini e frutta secca come sempre), e poi patate, pomodori, e soprattutto uova.

Inutile cercare eufemismi. Disperata è la parola adatta. Ad una che non mangia latte e derivati, e che può consolarsi solo con salutari dolci fatti in casa, gli togli le uova…l’hai rovinata. Per carità era una cosa temporanea, ma io l’ho presa male.

Per due giorni eh, che poi ha vinto di nuovo la voglia di fare, e cerca e prova, sono giunta a questa conclusione.

Le uova in un dolce si sostituiscono bene con mezza banana piccola, schiacciata con la forchetta. (Se grande ne basta un terzo). Ho testato tante delle mie ricette in quel periodo, facendo questa sostituzione, e l’unica altra cosa che ho da dire è che se l’impasto alla fine mi risultava troppo duro e asciutto aggiungevo poco olio di semi.

Indubbiamente in rete ho trovato tante ricette, ma nessuna mi convinceva (sono un pò puntigliosa) e così ho sperimentato.

Tra tutti, il dolce che viene meglio è questo plum cake, tanto buono che anche dopo il reintegro delle uova ho continuato a farlo spesso per colazione.

La dose di acqua che trovate è indicativa, io faccio ad occhio; più tenete l’impasto liquido, (nei limiti chiaramente) e più verrà soffice il dolce. Lavorate velocemente, o la banana si ossiderà tendendo a scurirsi.

Eccolo qui:


DOLCE ALLA BANANA, SENZA LATTE E SENZA UOVA


INGREDIENTI:

240 gr di farina (meglio se 120 gr 00 e 120 gr semi-integrale)

110 gr di zucchero

1 banana e 1/2

100 gr di olio di oliva (di semi, se il vostro olio è forte, e preferite un sapore più delicato)

1 bustina di lievito per dolci

2-3 cucchiai di cacao amaro in polvere

150 ml di acqua (latte) circa

PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 180° e preparate lo stampo che userete, da plum cake, o una tortiera tonda di diametro piccolo, foderandolo con carta da forno.

Schiacciate le banane con una forchetta, finchè saranno una poltiglia, e trasferitele nella ciotola dell’impastatrice. Aggiungete subito lo zucchero e sbattete il composto per un pò.

Setacciate insieme farina e lievito.

Unite al composto, alternandoli, farina, olio e acqua, lasciandola per ultima, in modo da poter decidere di metterne un pò meno, come vi dicevo prima.

Separate l’impasto in due parti, ed aggiungete ad una delle due un pò di cacao amaro.

Riuniteli, e velocemente infilate uno stecco di legno passando fra le due parti, per creare un effetto marmorizzato.

Versate nello stampo, ed infornate.

COTTURA: a 180° per circa 35 40 minuti, verificate la cottura con uno stecco di legno.

VARIANTI: Usate scaglie di cioccolato fondente (100 gr ) al posto del cacao, o realizzate dei muffin invece che una torta intera. Dolce alla banana senza latte esenza uova

Annunci

5 thoughts on “Dolce alla banana, senza latte e senza uova

  1. È già la seconda volta, in poco tempo che lo faccio, morbidissimo, dolce il giusto e quasi privo di sensi di colpa. grazie 😍

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...