Zuccheri profumati.

vaniglia

Un’altra idea venuta da chissà dove, ma che, anche stavolta, bastava pensarci. Una cosa facile facile per profumare dolci e biscotti, ma anche un thè o un caffè in modo naturale e delicato. Si può declinare in mille modi, il più classico è con il baccello di vaniglia. In un barattolo a chiusura ermetica, che contenga un kg di zucchero, o poco meno, metto il baccello  di vaniglia intero, inciso nel senso della lungezza, e un pò aperto, poi lo zucchero a riempire. Ogni tanto lo muovo un pochino, e dopo 10-15 giorni è pronto e profumatissimo.

zucchero aromatizzato

La variante Natale la trovate in questo mio post per Taste Abruzzo, e la potete usare nel pan di spezie, o nella pasta frolla dei biscottini natalizi.

spezie

Man mano che svuoto il barattolo, aggiungo ancora zucchero, e si può fare finchè si sente bene il profumo … Mi piace profumare torte e biscotti con essenze naturali, non amo le fialette, o la vanillina in bustina, oltretutto una stecca di vaniglia non costa pochissimo, e in questo modo dura per molti più dolci 🙂 Chiaramente non ha la stessa intensità dei semi messi puri, ma almeno secondo me, per le torte di tutti i giorni va benissimo lo stesso. Ho intenzione di provare ad aromatizzare lo zucchero anche con thè in foglie, foglioline di menta…attendo altre ispirazioni. Accetto volentieri suggerimenti.

 

Annunci

9 thoughts on “Zuccheri profumati.

    1. grazie cara!!
      no no, non in frigo! almeno, io tengo i barattoli in cucina, insieme a the e tisane… anche perchè non dura chissà quanto. 😉 Poi il freddo altera le molecole che veicolano gli odori, e non credo che si aromatizzerebbe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...